Super ammortamento 2019: quali beni, vantaggi e calcolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
super ammortamento 2019

Il Decreto Legge del 30 aprile 2019, n. 34, detto anche Decreto Crescita, ha introdotto importanti sgravi e incentivi fiscali in favore della crescita economica e tecnologica di imprese e professionisti. Scopriamo insieme quali sono i benefici economici per le attività che investono in beni strumentali nuovi e come si effettua il calcolo dello sconto fiscale con qualche esempio pratico.

Cosa è il super ammortamento?

Prima di entrare nel merito del Decreto, partiamo da una definizione. Il super ammortamento (che in altri casi è indicato come maxiammortamento) è una agevolazione fiscale sugli investimenti in acquisto o leasing di beni strumentali nuovi.

Quando le imprese e i professionisti effettuano investimenti in beni strumentali, sostengono un costo di attività che, come tale, può essere portato in deduzione fiscale; in parole semplici, il costo del bene si sottrae dal reddito complessivo dell’azienda. In questo modo, la base di calcolo su cui pagare le tasse, detto “reddito imponibile”, sarà inferiore e ne conseguirà alla fine un sostanziale risparmio in tasse versate dall’azienda al fisco.

Il super ammortamento nel 2019

Il Decreto Crescita 2019 pubblicato il 30 aprile 2019 introduce un super ammortamento del 130% sugli investimenti in beni materiali strumentali nuovi, effettuati dal 1° aprile al 31 dicembre 2019 per un importo massimo di 2,5 milioni di euro.

Il bene materiale strumentale acquistato viene dunque ammortizzato fiscalmente negli anni per un importo pari al 130% del suo valore ( è una maggiorazione del 30%). Ad esempio, una stampante multifunzione del valore di 1.000 euro, acquistata nella finestra utile per accedere al super ammortamento, diventa ammortizzabile per un valore di 1.300 euro con evidente vantaggio fiscale per l’impresa.

Super ammortamento 2019: quali beni?

Il Ministero dello sviluppo economico specifica le tipologie di beni che possono accedere al beneficio come segue:

  • beni strumentali nuovi acquistati o in leasing, con super ammortamento al 130%.

In questa guida faremo riferimento in particolare ai beni strumentali materiali destinati all’ufficio, quali:

  1. Stampanti Multifunzione, Fotocopiatrici, Scanner, Plotter e Stampanti Grande Formato
  2. Computer portatile e Notebook, Computer Fisso o Desktop
  3. Archiviazione Dati e Infrastruttura aziendale
  4. Videoproiettori, Lavagne e Visual Communication

Beneficiari: a chi è rivolto

  • I soggetti titolari di reddito d’impresa, a prescindere dalla natura giuridica, dalla dimensione aziendale o dal settore economico in cui operano.
  • Gli esercenti arti e professioni, anche se svolgono l’attività in forma associata.

Possono fruire dell’agevolazione anche:

  • i contribuenti in “regime di vantaggio” ex art. 27 del DL 98/2011, detto anche “regime dei minimi
  • le imprese minori di cui all’art. 66 del TUIR.

Sono invece esclusi:

  • i soggetti che si avvalgono del regime forfettario di cui alla L. 190/2014.

Quali sono le scadenze

Il Decreto Crescita 2019 ha fissato che sono agevolabili al 130% tutti i beni materiali nuovi che sono stati acquistati o che sono in leasing finanziariodal 1° aprile 2019 al 31 dicembre 2019. Tale scadenza viene prorogata sino al 30 giugno 2020 se si verificano queste condizioni:

  • In caso di acquisto, entro il 31 dicembre 2019 il venditore ha accettato l’ordine d’acquisto ed è avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.
  • In caso di leasing, entro il 31 dicembre 2019 è stato sottoscritto da entrambe le parti il contratto di leasing ed è avvenuto il pagamento di un maxicanone in misura almeno pari al 20% della quota capitale complessivamente dovuta al locatore.

Un esempio pratico di super ammortamento

Una impresa che opera nella regione Campania decide di acquistare una stampante multifunzione del valore di 1.000 euro. Si ipotizza il seguente scenario:

  • Costo del bene: 1.000 euro
  • Costo ammortizzabile ai fini I.R.E.S.: 1.300 euro
  • Aliquota I.R.E.S.: 24%
  • Aliquota I.R.A.P. Regione Campania: 4,89%

La stampante beneficia del super ammortamento al 130% in 6 anni con il seguente risparmio fiscale:

Ammortamento 1° anno -> 36,09 € di risparmio fiscale
Ammortamento 2° anno ->  72,18 € di risparmio fiscale
Ammortamento 3° anno ->  72,18 € di risparmio fiscale
Ammortamento 4° anno ->  72,18 € di risparmio fiscale
Ammortamento 5° anno -> 36,09 € di risparmio fiscale

Per un totale di  360,90 € di risparmio fiscale per l’azienda, pari al 36,09% del costo iniziale.

E per i beni di valore inferiore a 516,46 euro?

L’articolo 102 comma 5 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi (TUIR) si pronuncia in merito all’ammortamento di beni strumentali inferiori ai 516 euro come segue:

Per i beni il cui costo unitario non è superiore ad euro 516,46 è consentita la deduzione integrale delle spese di acquisizione nell’esercizio in cui sono state sostenute

Anche la circolare numero 23/E del 26 maggio 2016 dell’Agenzia delle Entrate ha chiarito che il super ammortamento è assolutamente applicabile anche ai beni strumentali di valore unitario inferiore a 516 euro.

In caso di acquisto di nuovi beni materiali al di sotto di tale valore, è del tutto consigliabile dedurre l’intero costo del bene nell’esercizio in cui è stato sostenuto il costo per beneficiare integralmente del super-ammortamento del 130% del bene.

L’offerta di Sviluppo Ufficio

La nostra azienda si avvale di consulenti esperti che possono guidarti nella scelta della migliore soluzione di acquisto o contratto di leasing. In abbinamento al piano di acquisto con super-ammortamento, ti proponiamo un pacchetto di assistenza tecnica “full service” che comprende la manutenzione ordinaria e straordinaria, il monitoraggio delle macchine da remoto e l’approvigionamento automatico di toner e consumabili di stampa.

Con questa soluzione, unisci i vantaggi di un acquisto che abbatte la tassazione ai vantaggi di un noleggio che ti permette di delegare a noi la gestione del tuo parco macchine in modo completo e con un costo certo.

iscriviti alla newsletter

Ricevi le news, le promozioni e le offerte a te dedicate nella tua casella di posta